© 2015 - 2020  by Uniquon - tutti i diritti riservati 

  • Team Uniquon

La tecnologia ArgoPro aiuta i manager nella transizione verso prodotti intelligenti



Per tutte le aziende che hanno intenzione di rendere smart i prodotti utilizzati dai loro Clienti, Uniquon propone una soluzione pensata per facilitare questo importante passaggio. Infatti, l'azienda con sede a Londra e basi in Italia ha da tempo lanciato ArgoPro White label, una piattaforma IoT universale capace di interconnettere qualsiasi oggetto, apparecchiatura o sistema, affinché possa inviare e ricevere, informazioni, eseguire azioni, fornire la propria posizione geografica, lanciare allarmi e molto altro ancora.

Per i Clienti, la novità è che la Piattaforma è già pronta e, messi a punto alcuni dettagli relativi all’unicità del prodotto e dell’azienda, il time-to-market è veramente rapidissimo. Senza contare la relativa economicità della soluzione: costi contenuti e certi sin dall’avvio del progetto, senza complicati e costosi “fuori programma”.


Come funziona la soluzione è presto spiegato. In un'unica piattaforma condivisa, già disponibile in 7 lingue, vengono integrate le interfacce di gestione di qualsiasi sistema, dispositivo, apparato, centraline di comando ed anche dispositivo di localizzazione per veicoli e persone.

La Piattaforma Argo Pro analizza i profili di utilizzo dei prodotti ed è in grado di fornire analisi accurate e suggerimenti che possono aiutare le organizzazioni sotto infinite prospettive. Le finalità sono molteplici: implementare nuove funzioni, migliorare i processi e diminuire i costi, nuove strategie di marketing, attivare strategie green, ideare nuove user experiences, innescare miglioramenti per la produzione, generare nuovi servizi e quindi nuovi profitti, migliorare le assistenze e chi più ne ha più ne metta.

I manager possono così stimare rapidamente il ritorno dell'investimento. I risultati ottenuti grazie alla tecnologia IoT di Argopro si specchiano sia nei numeri (un aumento generalizzato delle prestazioni operative e dell'efficienza, potendo contare su dati raccolti ed elaborati in tempo reale e un sistema di notifica automatica di eventuali malfunzionamenti che contiene ai minimi termini i tempi di riparazione delle apparecchiature e gli interventi degli addetti alla manutenzione) sia in una crescita di qualità: migliori prestazioni, soddisfazione del cliente, fidelizzazione.


Tra i molti esempi ArgoPro WhiteLabel nel mercato b2b2c, spiccano le borse e valige top di gamma, giacche e attrezzature sportive, servizi al turismo; nei mercati b2b si spazia dalla manutenzione, alle costruzioni, grandi impianti, facility management, assicurazioni, trasporto e delivery, noleggio, ma l’elenco è lungo e potrebbe essere davvero infinito.

I Clienti Corporate possono scegliere di acquisire interamente la Piattaforma ArgoPro WhiteLabel, ma la maggior parte ha optato per l’uso della Piattaforma come servizio (SaaS).

Il mantenimento e l’aggiornamento costanti delle funzionalità (ad oggi sono già circa 800!) sono a carico della società Uniquon.


Così come la messa in sicurezza. E’ infatti fondamentale ridurre al minimo la possibilità di incidenti e di contenere il loro impatto sul funzionamento del data center, di azzerare i rischi di intrusione esterne e limitare le conseguenze di ogni azione potenzialmente nociva. Per arrivare a questa idea di IOT, ArgoPro ha messo in campo un pacchetto integrato di soluzioni di criptazione end-to-end e sistemi intelligenti.

Il tutto pilotato da una piattaforma di classe, Crypty, che opera affinché i dati relativi alle operazioni di sicurezza siano sempre aggiornati.